HomeCategory

Con Carla

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/10/WhatsApp-Image-2020-10-30-at-15.47.19-1280x640.jpeg

Il Cammino Minerario di Santa Barbara si sviluppa tra Sulcis Iglesiente e Arburese Guspinese nel Sud Ovest della Sardegna. E' dedicato alla Santa Protettrice dei Minatori, Santa Barbara, e a tutti i minatori sardi. E' considerato il Cammino più bello d'Italia. In effetti è incredibile la continuità con cui si susseguano, nei suoi complessivi 500 km divisi in 30 tappe, ambienti naturali o modificati dall'uomo, sempre di incredibile bellezza, da lasciare senza fiato. Mare, falesie e scogliere, lagune e stagni, lunghissime spiagge, fitti boschi mediterranei, cascate, montagne, fiumi e laghi si fondono insieme a miniere, villaggi minerari, chiese campestri, piccoli borghi, ovili, fattorie, siti di archeologia nuragica e fenicio – punica, tonnare, per creare un paesaggio unitario, in cui noi ci muoveremo a passo lento.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/12/shutterstock_1450957637-1280x640.jpg

L'isola, situata all’estremità nord-occidentale della Sardegna, è Area Marina Protetta e Parco Nazionale. Camminare nella selvaggia Asinara è un'esperienza unica. Tra i piccoli rilievi granitici coperti da rada macchia mediterranea, vivono gli splendidi Asini Bianchi, i mufloni, i cinghiali. E' lunga appena 18 km e i suoi 110KM di costa sono bagnati da un mare poco profondo e cristallino. La presenza dell'uomo è limitata alla presenza dei porticcioli, delle case dei pescatori e degli Edifici dell'Ex Carcere.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/10/WhatsApp-Image-2020-10-30-at-15.47.19-1280x640.jpeg

Il Cammino Minerario di Santa Barbara si sviluppa tra Sulcis Iglesiente e Arburese Guspinese nel Sud Ovest della Sardegna. E' dedicato alla Santa Protettrice dei Minatori, Santa Barbara, e a tutti i minatori sardi. E' considerato il Cammino più bello d'Italia. In effetti è incredibile la continuità con cui si susseguano, nei suoi complessivi 500 km divisi in 30 tappe, ambienti naturali o modificati dall'uomo, sempre di incredibile bellezza, da lasciare senza fiato. Mare, falesie e scogliere, lagune e stagni, lunghissime spiagge, fitti boschi mediterranei, cascate, montagne, fiumi e laghi si fondono insieme a miniere, villaggi minerari, chiese campestri, piccoli borghi, ovili, fattorie, siti di archeologia nuragica e fenicio – punica, tonnare, per creare un paesaggio unitario, in cui noi ci muoveremo a passo lento.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/10/2-VIAGGI-POSTO-PROMO-1.jpg

Le migliori escursioni della Sardegna del Sud Ovest  in un unico Trekking avventuroso e avvincente tra costa ed entroterra: la costa dei 5 faraglioni e delle miniere, le alte dune sabbiose di Piscinas nella Costa Verde fino alle aspre creste montuose e verdi vallate. Cammineremo sugli antichi sentieri di pastori e dei minatori sui piu’ antichi suoli geologici della Sardegna, alte coste rocciose intervallate da insenature e immense spiagge sabbiose, affacciati sul mare blu e verde di Sardegna, tra antichi insediamenti e villaggi minerari e lussureggiante macchia mediterranea. 

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/WhatsApp-Image-2019-12-01-at-11.30.53-9-1280x640.jpeg

Il Trekking nelle isole del Sud Ovest è un viaggio a piedi per escursionisti che non possono resistere al fascino del mare d’inverno, che spumeggiante e fragoroso s'infrange sulle alte scogliere, mentre i falchi volteggiano nel cielo e i venti s'insinuano tra le rocce. Provi un’attrazione per le piccole isole e ti senti a tuo agio nei piccoli borghi che odorano di pescherecci e tonnare, spezie e aromi mediterranei. Questo è il Viaggio che fa per te! L'Arcipelago del Sulcis è Mediterraneo puro, un ponte di terra e cultura tra la Sardegna e la Tunisia.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/capo-san-marco-1200x640.jpg

Viaggio per salutare la fine dell'anno in una delle aree più suggestive del Centro Ovest della Sardegna. La Penisola del Sinis è caratterizzata da una costa frastagliata con scorci panoramici e immensi, interrotta da cascate e lunghe spiagge, fino ad arrivare a Capo San Marco, con i suoi due mari e venti, la sua Torre e Tharros, una delle più importanti città di fondazione fenicia del Mediterraneo. Non lontano da qui sono stati trovati i Giganti di Monti Prama, le grandi staute nuragiche unicum nel Mediterraneo. Dalla costa andremo ad esplorare l'entroterra tra campi, lagune e villaggi come quello di San Salvatore di Sinis, fino all'Altopiano di Gesturi, popolato dai selvaggi Cavallini, autoctoni sardi. Ai piedi della Giara visiteremo Sa Reggia di Barumini, uno dei più importanti e meglio conservati nuraghi complessi della Sardegna, Patrimonio dell'Unesco.

https://www.trekkilandia.it/wp-content/uploads/2020/05/vela.jpg

Vela Trek: Trekking e vela in un unico emozionante viaggio, alla scoperta delle piu’ belle isole dell’Arcipelago Toscano: Elba, Giglio e Giannutri. Pare che l’Arcipelago sia stato creato per sbaglio, da Venere in persona, e che le isole altro non siano che le 7 perle della sua collana emergenti dai flutti... E’ un viaggio per mare e per terra, in cui momenti di relax e contemplazione si alternano a momenti di grande attività ed euforia. Mai come in questo viaggio il programma è soggetto a modifiche e cambiamenti in base alle condizioni meteo. Parola d’ordine: spirito di adattamento! Oltre ai grandi amanti del mare e del trekking, questo viaggio è adatto alle persone che amano viaggiare in compagnia: sperimentare la vita in barca pura, in cui sarà importante la collaborazione di tutti, empatia e disponibilità alla condivisione di spazi ed esigenze delle altre persone.

Copyright © 2020-2025 TREKKILANDIA - All Rights Reserved